CERCANDO SEGNALI D’AMORE NELL’UNIVERSO

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 22/12/2015-03/01/2016
Giornata intera

Location
Teatro Eliseo

Categories No Categories


Teatro Eliseo

 dal 22 dicembre al 3 gennaio 

presenta

cercando segnali d'amore

 

CERCANDO SEGNALI

D’AMORE NELL’UNIVERSO

di Luca Barbareschi

con Luca Barbareschi e

MARCO ZURZOLO BAND

regia Chiara Noschese

Grandi amori, avventure, smarrimenti esistenziali, solitudini e amicizie fittizie o

autentiche. Questi i passaggi di uno spettacolo dal ritmo serrato che parte da lontano

e approda ai ricordi più recenti.

Cercando segnali d’amore nell’universo, in scena al Teatro Eliseo dal 21

dicembre al 3 gennaio 2016 per la regia di Chiara Noschese, è un mosaico di

episodi divertenti, intimi e commoventi che ripercorrono la vita di Luca Barbareschi.

Un autoritratto a tinte forti di un artista funambolico e coinvolgente che sfoglia il libro

della sua esistenza declinando con generosità una vasta gamma di emozioni.

Il risultato è un one man show che non lascia respiro, incalzante e disincantato,

sempre sulla lama di un rasoio che sa tagliare ma sa anche accarezzare.

‘Cercando segnali d’amore nell’universo’ è dedicato a chi sa guardare oltre le

apparenze e negli occhi sconfinati dei cieli notturni’.

In scena, accompagnato dalla band di Marco Zurzolo, Barbareschi conduce lo

spettatore in un lungo viaggio, un itinerario tra i personaggi della vita privata e i

grandi autori che ha amato, Shakespeare, Mamet, Tomasi di Lampedusa, Mozart,

James Taylor, Chico Buarque.

Prezzo promozione due biglietti €28 (invece di €68)

Promozione valida tutti i giorni esclusa serata del 31 dicembre

 

SPECIALE CAPODANNO

 

spettacolo ore 20

cena

(aperitivo, due primi, lenticchie e cotechino, contorni, panettone e bollicine italiane) brindisi di mezzanotte

accompagnati dalla musica di Marco Zurzolo Band

 

Prezzi: Platea €100 _balconate €90

INFO E CONTATTI

Francesca Melucci

cell 3275599006_3474961673

e-mail francesca.melucci@gmail.com


Comments are closed